Esercizio PHP: misurazione temperatura con tendine dinamiche, immissione da form, sessioni

esercizi php

Si vuole realizzare un servizio Web per la raccolta dei dati relativi alle temperature misurate agli utenti in ingresso presso le scuole della città. Il servizio prevede le seguenti pagine:

  1. Una form in cui l’utente può scegliere il nome della scuola presso cui si è effettuata la misura da un menù a tendina e inserire la temperatura numerica, il nome, cognome, telefono, codice fiscale dell’utente misurato. La form permette l’inserimento di una misura per volta e le opzioni del menù a tendina devono essere generate dinamicamente a partire da un array/tabella db con i nomi delle scuole(es. ITT Alessandrini, IP Marino, Istituto G. Milli, Liceo A. Einstein ecc).
  2. Una pagina di raccolta dei dati che memorizza sul server gli inserimenti fatti col form di cui al punto 1 nella stessa sessione di lavoro, mostrando quante misure sono state inserite per la sessione. Ad ogni dato inserito deve essere associato anche un timestamp dell’inserimento(ad esempio usando la funzione time() che fornisce il numero di secondi fra il tempo presente e 1/1/1970 00:00:00 GMT o la semplice data/ora con la funzione now()).
  3. Una pagina di riepilogo che stampa per ogni scuola, cliccabile da un elenco, la temperatura massima più alta e la media della temperatura minima del giorno corrente e dell’ultima settimana.

Si scrivano il form e le due pagine di raccolta dati e riepilogo usando HTML/PHP e opzionalmente rendere usabile e gradevole il sito con CSS e JS. L’alunno faccia tutte le ipotesi tecnologiche aggiuntive che ritiene necessarie.

Leggi tutto

Captcha e Immagini generate da PHP

esercizi php

Uno degli aspetti di sicurezza di cui non ci rendiamo conto, è che con linguaggi come Python e simili è molto facile automatizzare delle operazioni con cicli infiniti sui siti web, come riempire delle form di registrazione in automatico per creare utenti fasulli, cliccar in automatico su pubblicità per trarre profitti, piuttosto che provare degli accessi su login con attacchi a forza bruta. Ecco perché in giro per il web ci imbattiamo spesso nei captcha, piccoli indovinelli da risolvere per dimostrare all’applicativo web che stiamo usando che siamo umani.

Leggi tutto