Calorie assorbite pasto

Un esercizio per i neofiti della programmazione. Senza cicli o strutture condizionali, ma solo con semplici assegnazioni, proviamo a scoprire quante calorie abbiamo assorbito mangiando una certa quantità in grammi di alimenti prefissati di cui sono noti i poteri calorici.

Per prima cosa dichiariamo le variabili. Assumiamo che la calorie siano numeri decimali con la virgola e quindi dichiariamo quattro variabili per altrettanti tipi di alimento che serviranno per inserire la quantità in grammi dello specifico alimento. Sono variabili di input non occorre inizializzarle.

Analogamente, dichiariamo la variabile di output totcalorie e diamo/assegnamo un valore unitario di consumo calorie per ogni 100 grammi di prodotto. Non inseriamo da tastiera questi valori, sono già assegnati.

#include <iostream>
#include <stdlib.h>
using namespace std;
int main()
{
//Assumo che i grammi siano numeri interi.
float grammimela;
float grammisalmone;
float grammipasta;
float grammispinaci;


float totcalorie = 0;
float caloriemela=0;
float caloriesalmone=0;
float caloriepasta=0;
float caloriespinaci=0;
float unitamela=0.45;
float unitasalmone=1.70;
float unitapasta=3.65;
float unitaspinaci=0.24;

/*
unitamela=45/100;
unitasalmone=170/100;
unitapasta=365/100;
unitaspinaci=24/100;*/

cout<<"quanti grammi di mela hai mangiato? ";
cin>>grammimela;
cout<<"quanti grammi di salmone hai mangiato? ";
cin>>grammisalmone;
cout<<"quanti grammi di pasta hai mangiato? ";
cin>>grammipasta;
cout<<"quanti grammi di spinaci hai mangiato? ";
cin>>grammispinaci;


caloriemela=unitamela*grammimela;
caloriesalmone=unitasalmone*grammisalmone;
caloriepasta=unitapasta*grammipasta;
caloriespinaci=unitaspinaci*grammispinaci;
/*
cout << unitamela<<endl;
cout << unitasalmone<<endl;
cout << unitapasta<<endl;
cout << unitaspinaci<<endl;*/

totcalorie=caloriemela+caloriesalmone+caloriepasta+caloriespinaci;
cout<<"il totale di calorie acquisite è: "<<totcalorie;

getchar();
return 0;
}

Ultima modifica 10 Marzo 2022

Lascia un commento